4 idee per pizzeria da cui prendere ispirazione per differenziarti

By Redazione Ristoranti.it on Aug 16, 2017 10:03:00 AM

Sai che il consumo di pizza, all’interno del mercato globale ed europeo, è aumentato esponenzialmente negli ultimi anni? Essendo l’alimento consolatorio per eccellenza, la pizza ha visto crescere il suo consumo sempre di più. Pare, infatti, che il 48% delle persone mangino pizza almeno una volta a settimana: un grande salto rispetto al 28% di soli due anni fa, non credi?

Inoltre, la tecnologia ha contribuito fortemente allo sviluppo di questo segmento della ristorazione e per questo molti imprenditori, che hanno visto la concorrenza aumentare a dismisura, hanno scelto di investire nel digitale per rendere le operazioni di consegna e il take-away ancora più performanti.

Tu vuoi essere da meno?

Non crediamo e, per questo, è di fondamentale importanza informarsi costantemente sull’andamento del mercato e mantenersi al passo con le novità di settoreNoi ti daremo qualche informazione e ti proporremo qualche tendenza che, se vorrai, potrai considerare per il tuo business al fine di vedere la tua pizzeria crescere e la sua immagine migliorare.

 idee per pizzeria

 

Inizia da queste 4 idee per pizzeria

 

I menù per i più piccoli


Per distinguerti dalla concorrenza e proporre ai tuoi clienti un’offerta ampia, non puoi sottovalutare un target importante che fa parte della nicchia a cui ti rivolgi: i bambiniLa pizza, si sa, è un alimento amato da tutti ma consumato soprattutto dalle famiglie poiché la sua semplicità è in grado di conquistare anche i più piccoli. Non tenerne conto è un errore e, per questo, pensare a dei menù per i bambini quanto più genuini e salutari possibili, è sicuramente un ottimo punto di partenza.

Ma, se si vuole fare un passo avanti, si può pensare di proporre pizze con forme particolari. Che ne pensi della pizza Miky Mouse per i maschietti o di quella a forma di fiore per le femminucce? I bambini sono sempre attratti da oggetti e alimenti che rimandino ai personaggi dei loro cartoni animati preferiti e tendono, per questo, a mangiare volentieri, rendendo la vita più facile ai genitori e l’esperienza a tutti più piacevole.

Molti ristoranti, non a caso, proprio per evitare che i genitori si stressino a tavola con i più piccoli capricciosi, intrattengono i bambini con album colorati, lavagnette e gessetti. Un ottimo modo per trasformare questa tendenza in un’idea utile per la tua attività, mostrando accoglienza e inducendo gli adulti a preferire il tuo locale a quello della concorrenza, non credi?

rinnovare la tua pizzeria in sole 5 mosse, la guida

 

I menù per i Millennials

 

Hai mai sentito parlare della Generazione Y, ossia la generazione dei Millennials nati tra l’inizio degli anni ‘80 e i primi anni 2000 e cresciuti nell’era digitalePrestare attenzione anche a coloro che sono sensibili a nuovi trend, come il cibo biologico, l’ecostostenibilità ambientale e la genuinità degli alimenti può fare la differenza per una pizzeria che vuole proporre un prodotto genuino, semplice, nutriente e salutare.


Per comunicare in maniera diffusa questa ideologia, oltre a dichiarare la provenienza di determinati prodotti sul menù, molti ristoratori hanno reputato opportuno apporre delle etichette anche sui cartoni per l’asporto o per il take-away, su cui indicare i valori alimentari della pizza stessa e l’origine dei prodotti utilizzati, in modo da creare un valore aggiunto per la propria attività e basarla sulla trasparenza.


Rendere omaggio alla tradizione gastronomica locale

 

In tutta l’Italia il cibo è squisito, si sa. Ma la pizza, che apparentemente, è un prodotto tradizionale campano, in che modo può essere rivisitata? In verità, proprio in virtù della sua semplicità, la pizza si presta benissimo a essere interpretata, rendendo omaggio alla tradizione gastronomica locale. La base, di per sé genuina, può essere condita con molti ingredienti diversi e ed essere sottoposta a molteplici varianti.

Non è necessario cavalcare le tendenze americane o del resto del mondo: optare per la pizza con l’ananas che gli americani amano tanto o quella in salamoia con carne di montone tritata, gettonatissima in India, non sarebbe vincente in Italia ma proporre delle varianti genuine, che soddisfino il palato esigente dei nostri connazionali, assolutamente sì.

Per esempio si potrebbe pensare di inserire all’interno del menù di una pizzeria pugliese, una variante con stracciatella e pomodori secchi, in quello di una pizzeria emiliana la variante con prosciutto di Parma e scaglie di Grana e nel menù di una pizzeria siciliana si potrebbe proporre la versione con mortadella e pistacchio di Bronte.

Non ci avevi mai pensato? I tuoi competitor, invece, sì!


idee vincenti per pizzeria

 

Proporre soluzioni eco-stostenibili per il take-away e per l’asporto

 

Mostrare sensibilità per l’ambiente è oggi un gesto di primaria importanza che qualunque imprenditore dovrebbe fare. Per questo nel settore della ristorazione, si sono fatti grandi passi in avanti e sono aumentate le pizzerie che adottano cartoni per la pizza biodegradabili. I clienti fanno caso a queste soluzioni e scelgono anche in base al rispetto che un’attività nutre e mostra nei confronti dell’ambiente e del prossimo.

Per questo, molte pizzerie hanno scelto di esporre sul proprio bancone un barattolo in cui chi vuole può lasciare un’offerta per una buona causa, che può riguardare l’attività stessa, il pianeta o la popolazione. Ormai è, infatti, chiaro quanto sia importante soprattutto per una pizzeria, che opera all’interno di un settore molto competitivo, studiare il mercato, le esigenze delle persone e avere idee nuove, originali e al passo con le tendenze del momento.

Tuttavia è vincente trovare e mantenere sempre un equilibrio tra tradizione e innovazione, affinchè la genuità e la salubrità di un prodotto classico come la pizza non si perda e, soprattutto, non si omologhi a soluzioni proposte oltreoceano che hanno poco a che fare con una cultura, tutta italiana, di cui essere sempre fieri.

 

la guida gratuita per rinnovare la tua pizzeria