6 motivi per usare i social network per ristoranti e avere successo

By Redazione Ristoranti.it on Jul 22, 2018 10:36:00 AM

Se stai leggendo questo articolo, forse è perché non hai ancora capito se utilizzare i social network per ristoranti sia utile o meno.
Come te, tantissimi altri ristoratori si pongono ogni giorno questa domanda e certo, la risposta merita delle riflessioni.
Il tuo tempo libero è sempre meno e probabilmente pensi di non avere un budget disponibile per investire anche sui social network.   

Ma ti sbagli! E noi siamo qui per spiegarti perché sia utile che il tuo ristorante abbia una presenza su questi canali. Pronto per iniziare?

Social per ristoranti 

 

Il numero di utenti attivi sui social è in costante crescita

 

Forse non lo sai ma più del 73% degli italiani usa attivamente internet, circa 43 milioni di persone su 60. Sei ore al giorno vengono spese navigando su piattaforme digitali (più del doppio del tempo trascorso davanti alla tv!), e di queste quasi due sono trascorse sui social network.

Solo negli ultimi 12 mesi il numero di utenti attivi è aumentato del 10%: sono circa 3 milioni di persone in più rispetto ad appena un anno fa. Quindi se stai cercando nuovi clienti per il tuo ristorante adesso sai dove trovarli, non ti sembra?

Instagram occupa il terzo posto del podio ma ha praticamente triplicato il numero di utenti nell’ultimo anno. Al secondo posto troviamo Facebook con il 60% degli utenti italiani attivi su internet che utilizzano regolarmente il famoso social network. Sul gradino più alto c’è invece YouTube che con il 62% degli utenti attivi si conferma il canale social più amato dagli italiani. D’altronde il 2018 è l’anno dei video.

Tutto questo per dirti che se vuoi trovare nuovi clienti e raggiungerli tramite promozioni specifiche per la tua attività il modo migliore per farlo è proprio attraverso i social network! 

 pagina facebook ristorante

 

Social network ristoranti: quanto sono utilizzati?

 

Se con il numero in costante crescita degli utenti attivi sui social network non ti ho convinto ci sono almeno altre 4 ragioni per cui dovresti curare la tua presenza sui social network per ristoranti. 
Una tra queste è senza dubbio analizzare cosa fanno gli altri ristoratori per acquisire nuovi clienti. Seguire questa strada ti permetterà di avere un quadro completo di cosa funziona e cosa no, oltre che per te per chi fa il tuo stesso lavoro e ha i tuoi stessi obiettivi.
Posso dirti, ad esempio, che secondo il Rapporto sulla Ristorazione redatto dal FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) il 59% dei ristoratori ha una presenza social attiva, tendenza in notevole crescita che vede protagonista indiscusso Facebook.
Il 99% dei ristoratori che usano i social ha una fan page attiva sulla piattaforma di Mark Zuckerberg, mentre il 53% utilizza Instagram.
Se ti stai chiedendo il motivo di un tale incremento negli ultimi anni da parte dei tuoi competitor la risposta è semplice: è uno dei metodi più economici di promozione della propria attività, ma di questo parleremo più avanti.

 

Il marketing per ristoranti va nella direzione dei social!

 

E qui arriviamo al terzo punto, strettamente collegato al precedente. Secondo una recente ricerca effettuata da TripAdvisor i canali di marketing preferiti dai ristoratori sono tre:

  • i social network (scelti dal 77%);
  • la pubblicità cartacea (scelta dal 60%);
  • il marketing per i motori di ricerca (scelta dal 57%).

 Ma il dato più interessante, sempre raccolto da TripAdvisor, riguarda i canali di marketing più efficaci, ecco la classifica:

  1. Social Nework;
  2. Servizi di pubblicità online;
  3. Marketing per i motori di ricerca.

Noterai, sicuramente, una discrepanza tra i due dati messi a confronto: nei canali scelti per la promozione della propria attività la pubblicità cartacea occupa la seconda posizione, ma questa stessa modalità non appare tra i canali più efficaci.
Ed è questa la ragione per cui gli altri ristoratori stanno dirigendo i loro investimenti in questa direzione: la maggiore efficacia del marketing sui social network rispetto alle modalità di promozione tradizionali.

 

Social Network per ristoranti

 

La reputazione sui social per ristoranti

 

Uno dei punti cruciali che differenzia le promozioni tradizionali da quelle sui social network è la possibilità di arrivare agli utenti tramite opinioni e recensioni della propria community, valori che sono considerati molto più affidabili rispetto a qualsiasi spot pubblicitario.
Lascia che ti spieghi cosa intendo con una semplice domanda: ti fideresti di più di una pubblicità o del parere di un amico? Sicuramente del secondo. E i social sono basati proprio su questo: un tipo di comunicazione diretta che passi dal parere di utenti che tu stesso conosci.
Un like, un commento positivo, una recensione riescono a creare un coinvolgimento maggiore rispetto a quello di un normale banner pubblicitario. Ed è su questo che puoi far leva, scegliendo di affidare parte della tua promozione ai social network.

 

Monitorare costantemente la tua community e i tuoi investimenti

 

Con i social tutto può essere monitorato, spesso direttamente dalle piattaforme stesse. Prendiamo l’esempio di Facebook: se hai una fan page attiva puoi costantemente controllare in che direzione si muovono le tue promozioni o i tuoi post, monitorare quale delle attività che compi funziona e quale no. Puoi conoscere i gusti degli utenti della tua pagina e interagire direttamente con loro creando un rapporto diretto, hai sempre tutto sotto controllo in maniera semplice e veloce. E questo farà sì che la tua presenza online sia notevolmente migliorata: chiunque cercherà la tua attività su internet potrà trovarla anche se non hai un sito, potrà contattarti e sapere la tua collocazione precisa, in poche parole potrà conoscerti e imparare a fidarsi di te.

 

Fare pubblicità mirata e a basso costo

 

Ultimo motivo per cui dovresti usare i social network, ma non per questo meno importante: fare pubblicità sui questi canali ha un costo molto più basso rispetto a qualsiasi altro tipo di promozione sia essa cartacea o televisiva e consente una personalizzazione del pubblico molto dettagliata. 

Lascia che ti spieghi. Una delle caratteristiche più potenti dei social, specialmente se parliamo di Facebook e Instagram, è proprio la possibilità di intercettare gli interessi dei tuoi potenziali clienti e definire il pubblico in base alla zona geografica che più preferisci. Questa peculiarità ti consente di creare campagne pubblicitarie mirate e ben definite, quindi ottimizzate al meglio, permettendoti di investire il tuo denaro nel migliore dei modi.

Sui social network ciò che funziona meglio sono le idee originali, strategie accurate studiate nei dettagli ma con budget di investimento anche molto basso: con pochi euro al giorno potresti raggiungere un bacino di utenti molto più affine al tuo target rispetto a quello di uno spot televisivo o un cartellone affisso in una piazza della tua città.
Ti sembra un motivo abbastanza valido per iniziare a sperimentare il mondo social?

Adesso che abbiamo analizzato questi 5 motivi cosa ne pensi? Sei ancora indeciso sull’uso dei social network per ristoranti?

pagina facebook ristorazione