Premiare i clienti più fedeli della tua pizzeria: Voucher&Co

By Alberto Pirovano on Oct 2, 2017 10:42:47 AM

Si dice che le relazioni, anche le più durature, funzionino solo se vengono costantemente alimentate. Non è sicuramente questo il luogo per fare della filosofia spicciola, ma su questo tema è difficile non essere d’accordo con la saggezza popolare: mai dare per scontata la fedeltà altrui.

Fuor di metafora: anche il tuo cliente più affezionato ha bisogno di attenzioni. Non cascare nel tranello, nessuno lo obbliga a sceglierti ogni giorno, e il rischio di perderlo in favore magari del tuo competitor più antipatico è dietro l’angolo. Che la tua pizza gli piaccia è fuor di dubbio, ma è sufficiente?

Tra gli strumenti di fidelizzazione più efficaci c’è sicuramente lo sconto fedeltà: è immediato, facile da capire, e soprattutto crea un legame fra il tuo cliente e la tua attività. Stiamo parlando della classica tessera punti, usata e abusata non solo nell’ambito della ristorazione: ad ogni acquisto uno o più punti, finita la tessera un voucher con uno sconto o un premio. Il modello è consolidato, e funziona – ma nel 2017 non esistono modalità più moderne per fidelizzare i clienti?

 app pizzerie

 

Più che trovare nuove modalità, può essere fondamentale sfruttare la tecnologia per eliminare i punti deboli dalle strategie più classiche: quali sono quindi i difetti della classica tessera punti?

Sicuramente il primo è la poca sicurezza: è troppo facile duplicare le tessere, copiare il timbro, e quindi usufruire di sconti in più. Per chi usa le tessere fedeltà anche nella consegna a domicilio, questo problema può rappresentare una vera piaga: viene a cadere anche il deterrente del “mi riconosce, quindi non posso fregarlo”.

Altro punto debole: la tessera cartacea si perde con molta facilità, e normalmente non esiste da nessuna parte un libro mastro delle stampigliature per ricostruire l’attività di un cliente.

 

scopri come ottenere un'app personalizzata per il tuo ristorante 

Il digitale viene in nostro aiuto in entrambi i casi. Le tessere fedeltà digitali sono enormemente più comode di quelle cartacee: è impossibile frodare, a meno di essere un hacker di fama mondiale (i quali di solito penetrano nei sistemi di sicurezza dei governi, non delle pizzerie) e non essendoci una tessera cartacea eliminano anche il problema della facilità di smarrimento.

In congiunzione con uno strumento digitale per l’ordine a domicilio, poi, le tessere fedeltà sono ancora più potenti: una volta configurate funzionano da sole, senza nemmeno il bisogno di doverle timbrare o di controllare se una tessera è finita o no. Ogni ordine aggiunge automaticamente timbri virtuali sulla tessera, e quando la tessera finisce viene erogato lo sconto associato al programma fedeltà: a quel punto, il sistema crea una nuova tessera, e il gioco ricomincia. Senza che tu debba muovere un dito.

 

app per i clienti della tua pizzeria

 

Impostare dei programmi fedeltà che rispecchino le esigenze della tua attività è fondamentale, ma devi essere nelle condizioni di farlo: magie come queste sono possibili solo adottando un sistema integrato che ti permetta di digitalizzare il tuo menù, mantenendo un rapporto diretto con la tua clientela.

È molto più facile di quanto pensi: hai mai pensato a una piattaforma personalizzata con app, prenotazioni via web integrate con il tuo sito o la tua pagina Facebook, il tutto con il tuo logo e senza intermediari che erodano il tuo guadagno?

Noi di Ristoranti.it facciamo proprio questo. E c’è un vantaggio riservato solo per te, caro lettore: puoi prenotare una chiamata senza nessun impegno con un nostro consulente che ti spiegherà questi, ed altri vantaggi di cui potrai usufruire per fidelizzare la clientela della tua pizzeria e tanto altro. Cosa aspetti?

 

scopri come ottenere un'app personalizzata per il tuo ristorante