Zero idee per la tua pizzeria? Per iniziare pensa al cliente

By Redazione Ristoranti.it on Oct 7, 2017 11:14:00 AM

Capire il cliente è una delle migliori idee per la tua pizzeria: studialo, segmentalo e accontentalo per far prosperare la tua attività. Non credi sia possibile? Ascolta qui: capire a chi ti rivolgi, può determinare fortemente il successo del tuo business. I bisogni, le esigenze e i desideri del cliente per te dovranno sempre essere prioritari.

Parlare con le persone giuste, nel modo più appropriato e rispettando tempi precisi è la chiave del successo di molte pizzerie. Vuoi essere da meno? Noi crediamo che non sia così: se desideri fare la differenza, dopo aver studiato il mercato e aver capito cosa fanno i tuoi concorrenti, rimboccati le maniche e inizia a lavorare diversamente. Se vuoi attirare clienti adatti al tuo locale e alla tua offerta, devi per prima cosa sapere a chi puoi parlare: che caratteristiche deve avere il tuo cliente ideale? Quali hobby, interessi e abitudini devi conoscere?

 

idee per pizzeria

 

Metti tutto nero su bianco e crea un vero e proprio identikit del tuo cliente: cerca di essere quanto più preciso possibile e non preoccuparti di lasciare da parte qualcuno. Più sarai dettagliato, meglio capirai a chi la tua voce deve arrivare.

Una volta fatto questo esercizio, fai mente locale e analizza la tua clientela:

  • Quanti sono i clienti attivi? Ossia quelle persone, fidelizzate, che puntualmente, soddisfatte dell’offerta e del servizio, tornano a trovarti e magari portano anche qualche amico? 
  • Quanti sono, invece, i clienti dormienti che vengono da te sporadicamente e prevalentemente all’occorrenza? 
  • Quanti clienti “cacciatori di offerte” ci sono nella tua lista? Questi sarebbe meglio che fossero pochi: la tua attività non può affatto reggersi solo su coloro che vengono a mangiare da te solo se fai una promozione o se c’è uno sconto.

Una volta analizzata la tua clientela, devi capire cosa vuoi fare. Noi ti daremo delle idee per la tua pizzeria, affinché la segmentazione di questi clienti risulti quanto più proficua possibile.

 

New Call-to-action

 

Sfrutta la lista clienti della tua pizzeria: metti a punto un piano e falla prosperare

 

Dopo aver segmentato la tua lista clienti, devi decidere cosa farne. Del resto: a che serve avere una lista, se poi non la sfrutti?

Noi, affinché essa prosperi e si riveli per te, con il passare del tempo una vera e propria risorsa, ti suggeriamo di trasformare le idee per la tua pizzeria in vere e proprie strategie di marketing, ossia in piani e strumenti che ti facciano guadagnare denaro dalla tua attività.

  • Per prima cosa, preoccupati dei clienti “dormienti”: su di loro dovrai fare il lavoro più intenso, risvegliando il loro interesse con eventi, sconti, promozioni e giochi settati solo sui loro bisogni e sui loro interessi.
    Ci vorrà tempo ma avrai grandi soddisfazioni. Piano piano vedrai i clienti sporadici, trasformarsi in clienti abituali, apprezzare la tua offerta e non fare più a meno della tua pizza. Dovrai conquistarti la loro attenzione, il loro amore e infine, ma non per importanza, la loro fiducia. 
  • Per quanto, infine, riguarda i cacciatori di offerte, sta a te decidere se tentare di conquistarli e poi fidelizzarli o se, invece, provare a farli crescere di numero con la consapevolezza che resteranno sempre infedeli e che aumenteranno solo con l’aumentare delle tue offerte.

idee per la tua pizzeria.jpg

 

In conclusione dovrai essere tu a investire tempo ed energia per scegliere gli strumenti migliori e sviluppare idee per la tua pizzeria vincenti.

Con l’impegno e la costanza, i risultati non tarderanno ad arrivare: studia bene i tuoi clienti e vedrai che le promozioni che farai saranno sempre più mirate ed efficaci.

I clienti si sentiranno chiamati in causa, penseranno che tu stia parlando solo con loro che stia promuovendo un prodotto pensando al loro interesse. Riflettici: non vorresti anche tu sentirti così se fossi un cliente? Non ti piacerebbe pensare, vedendo la pubblicità di un prodotto che ti piace, che è stato pensato proprio per soddisfare i tuoi bisogni?

E allora perché non tentare? Puoi fare la differenza, prestando attenzione all’aspetto strategico e avendo ben fisso il tuo obiettivo: devi essere utile al tuo target senza farti prendere dall’ansia di parlare a tutti allo stesso modo, perché corri il rischio di non farti ascoltare da nessuno.

La segmentazione della clientela deve servirti a creare proposte e farti venire buone idee per la tua pizzeria. Vere e proprie trovate, pensate ad hoc per chi ti ascolta!

 

New Call-to-action